PUNTO MARTE EDITORE

Libri

Fotografia D'Autore

 

Il tempo della fotografia è la definizione più adatta per questa nuova pubblicazione che l’A.F.I. ha dato alle stampe, con l’intento di mostrare il lavoro di un gruppo di autori che si distinguono per le proprie ricerche.
Non un tema comune, se non quello della progettazione personale, ma piuttosto tanti percorsi espressivi che s’intrecciano con l’arte, il cinema, la letteratura, l’ambiente, la sperimentazione linguistica, lo sguardo, gli enigmi e lo scorrere della vita, raramente la tecnica.
La fotografia diviene spazio, esperienza, conoscenza, mutevole espressione della gioia e del dolore, che assorbe le fragilità del mondo reale per sintetizzarsi in una visione che appaga gli impulsi, amalgamando una concatenazione di segni per racchiuderli in un involucro di sentimenti.
Emerge in modo inequivocabile, sfogliando le pagine del libro, di come la fotografia riesca ad esprimere concetti propri concedendo emozioni, quando emerge quel senso di relazione atavica tra l’autore e la sua visione, immerso in una dimensione fatta di sussurri dove albergano le emozioni, in un continuum rapporto tra verità e rappresentazione.
Pare una descrizione eccessiva, ma conoscendo i vari fotografi pubblicati, non posso che riaffermare che le associazioni citate rientrano pienamente nel percorso artistico di ognuno, certo con sensibilità differenti, ma allo stesso tempo con una comune entità estetica coerente e stratificata.

Claudio Argentiero
Presidente Archivio Fotografico Italiano

Autori vari

Autore:

Testi di: Claudio Argentiero, Roberto Mutti

Pagine: 126

Illustrazioni: 106

Dimensioni: 24x30 cm

Rilegatura: Cartonata
Release: Oottobre 2013

Diritti: Mondo

ISBN: 9788895157535

Testi: Italiano