PUNTO MARTE EDITORE

Libri

Splendida Natura d'Europa

 

Il nostro vecchio e caro continente è sicuramente la zona della Terra che l’uomo ha modificato di più; questo è dovuto al fatto che qui è cominciato, e purtroppo accelerato, il processo di industrializzazione e di “modernizzazione”; i danni procurati all’ambiente sono stati maggiori che in ogni altra parte del Pianeta.
Sin dal tempo dei romani, a poco a poco, sono state spazzate via foreste millenarie, bonificate paludi e lagune, costruite strade, viadotti e gallerie spesso senza tenere in nessun conto il “costo” ambientale. Purtroppo grazie a questo sono state tantissime le specie vegetali e soprattutto animali che sono estinte o ridotte drasticamente di numero, basti pensare a quello che e successo ai grandi predatori come l’orso e il lupo.
L’Europa estendendosi dal mar Mediterraneo a Sud sino alle zone polari del Nord, conta una grande varietà di ambienti sparsi un po’ in tutte le nazioni; decine e decine di zone naturali di una bellezza incomparabile si sono miracolosamente salvate dalla mano distruttrice dell’uomo; in questo primo lavoro sulla “SPLENDIDA NATURA D’EUROPA” tratterò solo cinque di questi paradisi perché lo “spazio” di un libro e sempre troppo poco per andare oltre.
-         Il primo è la Foresta allagata di Marchegg, formatasi sui meandri secchi del fiume Morava, lungo il confine tra Austria e Slovacchia;
-         Delle lagune del Veneto e del Friuli parlerò solo degli uccelli;
-         Terzo ambiente è il Pian Grande di Castelluccio di Norcia, in Umbria;
-         Un posto famoso e conosciutissimo sia dai fotografi che dagli amanti della natura è il parco tedesco di Bayerischer Wald in Baviera;
-         Infine ho trattato l’alto corso del fiume Isonzo (So?a) nel parco Nazionale del Tricorno in Slovenia.
Non mi resta che augurarvi una buona visione di questo mio nuovo libro.
Infine ringrazio tutti coloro che a vario titolo mi hanno aiutato e spronato nella mia ricerca. Un grazie particolare a mia moglie instancabile compagna in tanti dei miei viaggi.
 
Roberto Bartoloni - San Donà di Piave lì, 5 gennaio 2017

Roberto Bartoloni

Autore:
Dopo la laurea in scienze geologiche, Roberto Bartoloni ha preso parte a diverse spedizioni paleontologiche in Europa ed Africa, per conto delle Università di Bologna e di Utrecht. Ha insegnato poi per più di trent’anni Scienze e Matematica ed ora è in pensione. Da circa venti anni è il Delegato LIPU della sezione di San Donà di Piave in provincia di Venezia. Ha viaggiato per anni in Italia, poi in Europa, in Asia, in Africa e nelle Americhe avendo sempre come scopo la ricerca  fotografica e documentativa dei più importanti siti naturalistici. Ha allestito numerose mostre ed ha collaborato con parecchie riviste di natura. Ha tenuto corsi di foto-naturalistica, dei quali uno presso l’Università di Trieste. Ha vinto importanti premi sia in Italia che in molti altri paesi europei. Dal 1999 organizza il “diapoNATURA” che si svolge nel mese di marzo a San Donà di Piave (VE).
Testi di: Bartoloni, Perco

Pagine: 112

Illustrazioni: Un centinaio, a colori

Dimensioni: 28x28 cm

Rilegatura: Cartonato
Release: Marzo 2017

Diritti: Mondo

ISBN: 9788894875003

Testi: Italiano-inglese