PUNTO MARTE EDITORE

Libri

Valli Varesine

 

Di queste terre e delle nostre valli si è scritto molto, negli anni, anche se non tutto, e forse non ancora abbastanza.
Si è detto della bellezza e del fascino dei paesaggi, degli scorci a lago, delle segrete, talvolta nascoste ricchezze, di testimonianze storiche, dei segni di fasti antichi, di qualche nobile e quasi austera traccia di solidità economica.
Si è scritto dell’operosità di un territorio che ha legato le proprie vicende a quelle di opifici divenuti essi stessi parte fondante della “storia” dei luoghi, per quanto hanno saputo, per decenni e talvolta per secoli, marcarne la crescita economica segnandone l’evoluzione.
Ora che le condizioni di vita e di lavoro sono cambiate, con la progressiva scomparsa di tante realtà un tempo produttive, le valli scoprono, o riscoprono, una propria fisionomia diversa, per qualche verso antica e in qualche modo nuova: è quella del mondo rurale, legato ad un tempo
all’allevamento e alla produzione agricola, ma anche alla pesca, all’ambiente silvano, al vivere e all’abitare la terra ponendola al centro di ogni proprio interesse, economico ma non solo. In ogni piccolo paese delle valli, dal piano così come sulle sommità, si sono moltiplicate le realtà di aziende che hanno scelto di legare le proprie sorti alla terra, al lavoro su di essa, con essa, riprendendo e perpetuando una sapienza antica. Sono state, a volte, scelte coraggiose e controcorrente, compiute quando tutto faceva propendere per altri obiettivi, apparentemente più facili e alla portata di mano, e continuare a sostenerle comporta sempre e comunque una grande dose di fiducia, di coraggio, di fatica. 
Le immagini raccolte in questo libro ci restituiscono, attraverso un percorso interpretativo, le fisionomie ed i luoghi di questo mondo operoso, che guarda a suo modo con fiducia al futuro, scegliendo ogni giorno di rimanervi, di crescervi i propri figli, di prendersene cura. Un progetto
fotografico che induce alla riflessione, restituendoci paesaggi e luoghi, tracce dei modi di abitare passati e segni più recenti della presenza umana, che ci parlano attraverso i volti, occhi ed espressioni di donne e uomini che hanno in comune, pur senza esserselo mai detto, lo stesso amore per terra e per la vita.
L’occhio dei fotografi l’ha colto, la loro arte ce lo consegna, perché possiamo conoscerlo e a nostra volta regalarne ad altri, con la forza espressiva e lo stile di ogni singolo artista.
 
Angela Viola

Autori vari

Autore:

Testi di: Angela Viola

Pagine: 144

Illustrazioni: 137

Dimensioni: 24x30

Rilegatura: Cartonata
Release: Ottobre 2015

Diritti: Mondo

ISBN: 9788895157832

Testi: Italiano - Inglese